sabato 23 marzo 2013

Cosce di pollo al forno....con piccoliiiiissimo errore! ;P

Buongiornoooo!!!!

Buon sabato amiche e amici....qui però si sta rannuvolando purtroppo, ma fa niente: il mio umore è bello alto e quindi tutto il resto è noia! ;)

Dunque, oggi vi propongo un classico che però io a dirla tutta, non avevo mai provato: le cosce di pollo al forno.
Mi spiego: di solito noi la domenica mangiamo i manicaretti di mia suocera, che amorevolmente ci fa da mangiare a pranzo, quindi stile buffet noi a mezzogiorno andiamo a prenderci la pappa pronta da lei (abitiamo in una casa abbinata quindi è semplice..). Quindi ci prepara spesso il pollo o il galletto al forno, ergo la sottoscritta non si è mai messa di suo a prepararlo....
Invece visto che ho il mio blogghino (altra conferma che mi dà lo spunto per nuove avventure culinarie!), ho pensato di cimentarmi in questa cottura moooolto semplice in effetti....

Ed ecco qui


Dicevo: moooolto semplice....PER VOI! Ma io ho fatto un erroruccio....

Insomma mi è venuto con un pò annacquato, perchè ho aggiunto appena appena dell'acqua appunto, pensando erroneamente che si cuocesse meglio!
Lo so, lo so che è super facile, però visto che per me era la prima volta, ho fatto un pò a estro.... :)
Sta cuoca che scivola su una buccia di banana.....umpf!

E infatti sono qui con il mio blog anche per farmi dare consigli da voi!! Giusto? Sbizzarritevi care amiche e amici!! hihihi!

Allora
4 cosce di pollo intere
4 scalogni grossi oppure cipolle se preferite
2 cucchiai di rosmarino tritato
1 cucchiaio di sale grosso
2 cucchiai di olio evo
una manciata di pepe nero
½ bicchiere di marsala

Raccogliere le cosce in una terrina capiente, versare il sale, il pepe, il rosmarino, l'olio e massaggiare  le cosce con le mani così da insaporirle bene.
Versare anche il marsala e lasciare a riposo una decina di minuti.

Nel frattempo preriscaldare il forno a 200 °.



Pulire e tagliare lo scalogno grossolanamente, a spicchi, e metterlo sulla teglia da forno.
Riporre le cosce nella teglia con la sua marinatura, e cuocere in forno per circa 60 minuti.

NON AGGIUNGERE ALTRI LIQUIDI! :) porca paletta....

Comunque a me il marsala in cottura della carne piace molto, è una riscoperta sapete? Ho visto che Nigella usa molto il Vermout....proverò anche con quello!
E infatti, liquidi di troppo a parte, le coscette sono venute buone!



Buon week end a tutti!!!
Mari<3


43 commenti:

  1. A me sembra perfetto,un pò di sughetto ci sta bene e non sembra annacquato giuro!
    Tranquilla l'aspetto è invitantissimo!
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ketty! Grazie cara, gentilissima ma se ti avvicini fidati: c'è un laghetto!! :)) Rimedieremo in futuro....hihi!
      un bacione

      Elimina
  2. hahaha porca paletta.....sei troppo simpatica :)))
    io di aggiungere acqua non ci ho mai pensato....ma come ti è venuta???? scusa ma mi fai sorridere.....non che io sia espertissima in polli arrosto, a volte mi viene meglio, altre volte meno. Per me la cosa più essenziale è che sia ben cotto con la pelle bella croccante come in rosticceria, per questo non ho mai pensato di aggiungere acqua.
    Comunque il tuo ha un aspetto favoloso, dorato al punto giusto, bastava che togliessi l'acqua e lo facessi asciugare un pochino....
    Sai che il pollo arrosto è una di quelle cose alle quali non so resistere, quando aspettavo lo mangiavo quasi tutti i giorni (quello della rosticceria ovviamente).
    Un bacione e contina così che vai alla grande
    buon week end tesoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. haha! Sabi ti spiego: ho sciacquato la terrina dove avevo lasciato la marinatura con un piccolo goccio di acqua....e che ne so poi si è formato il lago!!! Trooopppo avanti!!
      Vabbè lezione nr. 1 con questo pollo! :)
      Un bacione e buon week end a te stella mia!

      Elimina
  3. concordo in pieno ti è venuto magnificamente

    RispondiElimina
  4. Io ti adoro.Adoro chi confessa candidamente di aver commesso un errore,senza nessuna paura di essere giudicata!Io il pollo arrosto ho imparato a cucinarlo tre anni fa.Considerando che di anni ne ho 41...pensa quanti errori prima!
    Io comunque questo lo mangerei tutto!
    Ti abbraccio
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maremma innacquata!!! :)) Ma ti pare? un errore grossolano....ma vabbè!
      Grazie Monica del sostegno!!
      Sono qui anche per farvi vedere le mie malefatte cosa credevi??? hahaha!!!
      un bacione grande!

      Elimina
  5. Anch'io lo faccio raramente x lo stesso motivo! Buono il Marsala e quanto all'acqua a me pare più "umido" e pieno di salsina, dai, non male dopo tutto :-)) sei sempre tenera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vaty cara...anche il pollo era tenero! con l'acqua ancora di più!! hahaha!!! sono spiritosa oggi nonostante tutto!! ;)
      un bacione a te amica mia!

      Elimina
  6. Brava MAri, infondo e' solo una piccola svista a noi capita di continuo, ma si sa che i grandi piatti sono nati tutti da qualche erroruccio
    Buon fine settimana !
    Un bacioooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoooo!!! Una svista sì...pensata però!! haha! La prossima volta non sbaglierò, questo è sicuro!!
      un bacione e grazie!

      Elimina
  7. Ciao Mari!!!
    Come stai???
    Noi qui siamo ancora tutti 'bacillosi'..spero di venirne fuori perchè ho davvero due scatole così di stare dentro casa!
    A me sinceramente il pollo sembra buonissimo comunque, poi ti confesso che pure io all'inizio quando cucinavo il pollo ci mettevo poca acqua, lo lessavo praticamente..ah!ah!ah!..con il tempo si impara, io gli sbagli li faccio ancora adesso!
    Un abbraccio forte! Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Roby, ho visto che sei ancora sotto sopra tu....mi dispiace! Immagino come ti senti anche io mi sentirei come un leone in gabbia a stare dentro!!
      Uh che consolazione, non sono l'unica a pensare che con l'acqua si cucinasse meglio....si lessava insomma! :)
      Grazie amica mia e riprenditi bene, mi raccomando!!!
      un bacione

      Elimina
  8. Beh a me sembra bellissimo e croccantissimo!poi a perfezionere la tecnica ci vuole un attimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia, grazie! In effetti il risultato era ottimo!
      La tecnica sarà perfetta in futuro per il pollo al forno! ;)
      Un abbraccio

      Elimina
  9. Ciao Mari! :) Qui sole ma chissà quanto durerà, danno pioggia nei prossimi giorni... mah! Anche io la domenica mangio i manicaretti della suocera eheheheh :D Sei stata bravissima, queste cosce di pollo devono essere buonissime! Dai, la prossima volta correggerai l'errorino ma mi sembrano già perfette così! ;) Complimenti e un abbraccio grande, buon weekend! :** P.s.: mi spiace tanto che non sarai a Roma, avrei voluto abbracciarti :( Ma non mancherà occasione, ne sono sicura! ;) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale!!
      Guarda non parlarmi di Roma, che sono così affranta di non poter venire....giuro! Ho una voglia di conoscervi che non immagini! Sigh...
      Sì sì vi prego: altro raduno in futuro, adesso che c'è il gruppo su fb, sarà più semplice, no?
      un bacione grande!!!

      Elimina
  10. Sembra bello cotto e croccante con un bel sughetto e poi è attraverso gli errori si impara!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!! Grazie mille, era buono e sapeva nuotare per fortuna!! hahaha!!
      un abbraccio e buon week end!

      Elimina
  11. Ciao Marisa, io lo trovo invitante e goloso, anche con un po' di sugetto in più!!! Continua così, sei bravissima!!!
    Bacioni, buona domenica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima, grazie mille!
      un bacione e buona domenica a te!

      Elimina
  12. Sbagliando s'impara...in ogni caso, acqua o no..l'aspetto è delizioso !
    Ti abbraccio tesoro. Buon fine settimana !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te che dagli errori si impara cara Mary!
      Ti bacio!
      buona serata

      Elimina
  13. Non credo che sia acqua (in genere in cottura si asciuga) è il pollo che rilascia troppi grassi se cotto con la pelle. Comunque se fosse annacquato non sarebbe croccante come appare il tuo, perciò per me non hai commesso errori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh ma ci ho messo di mio sai? Ho messo un goccio di acqua e il resto è storia! :)
      Grazie tesoro, un bacione!

      Elimina
  14. Questo pollo ha un aspetto davvero invitante... complimenti.
    ti seguo molto volentieri, passa a trovarmi se ti va :)
    http://muchoney.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. Ihihihih..amc hi non commette errori?!!! direi che il tuo pollo è venuto benissimo anche così! Bello il tuo blog!! A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pingui! Sono passata anche io da te e mi sono unita ai lettori!
      Grazie e buona serata!

      Elimina
  16. Ciao cara il pollo sembra perfetto ..caso mai elimina un pochino di sugo ed il gioco è fatto!Bella l'idea del marsala sai che non ci ho mai pensato? Proverò !Ciao cara e riposati oggi è domenica finalmente ciao Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Lia! certo ho tirato fuori le coscette e le ho sgocciolate bene! ;)
      Erano buone! Prova il marsala, da un gusto particolare!
      Grazie e bacio!

      Elimina
  17. se ti va passa da me che c'è una sorpresa ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrica, non mancherò, sei gentilissima!
      bacio!

      Elimina
  18. Gli errori in cucina sono ammessi... e vanno presi con il sorriso, proprio come hai fatto tu! Io a volte invece mi deprimo, specialmente coi dolci, eheh.. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai Francesca che anche io me la prendo da morire quando i dolci non mi vengono??? Quella sì è una sconfitta personale!! ;) hihi! Sarà perchè ne vado pazza?....
      bacione e grazie!

      Elimina
  19. a me fanno venire un certo languorino, sarò pure perchè è l'ora di cena, gnam!! un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia!!
      un abbraccio forte e buona serata!

      Elimina
  20. Marisa cara, le tue cosce di pollo saranno anche annacquate ma fanno venire l'acquolina! Io adoro farle al forno mettendo, oltre alle cipolle, carote e zucchine! Con le carote soprattutto si crea quella cremina agrodolce...mmmmmmm!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  21. Ciao Marisa.
    Prima di tutto devo dire, "Brava la Suocera"!!!!!!! Ad avercela così.....
    E che sarà mai, il tuo pollo ha un aspetto fantastico...Buono....
    La domenica dopo pasqua vengo a pranzo, tie'....
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
  22. a me sembrano perfette, non so se con il tuo sbaglio cosi la carne risulta un po più morbida , sei stata bravissima ci provo pure io la tua ricetta, tanti auguri e buona pasqua lili

    RispondiElimina
  23. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e suggerimenti su questa ricetta!